Registrazione |  | sabato 16 febbraio 2019
Diritto24 - Il Sole 24 Ore

Sono autoriciclaggio le operazioni tra c/c
I bonifici infragruppo, gli assegni a garanzia di finanziamenti e anche il pagamento di ratei di mutuo integrano il reato di autoriciclaggio, ovviamente se attingono a provviste di origine illecita. La Cassazione - sezione Quinta penale - con la sentenza 5719/19 depositata ieri conferma l'impostazione “scolastica” sui presupposti del reato introdotto con la prima legge sulla emersione dei capitali (186/14).

La bussola della Procura di Milano per i curatori
Dallo stato della contabilità e dei libri sociali ai dati su attivo e passivo; dall'analisi dei bilanci alle operazioni sospette, passando per gli amministratori. La Procura di Milano ha messo a punto le linee guida per i curatori nella redazione della relazione, prevista dalla Legge fallimentare, su cause e circostanze del default, il compito più impegnativo a carico dei professionisti.

Cassazione, boom ricorsi su diritto d’asilo (+500%) e tributari (10%)
Il richiamo a non arretrare nella difesa dei diritti umani, con la sottolineatura dell'aumento del 500% dei ricorsi dei migranti in Cassazione, sono tra i temi forti toccati dal Primo Presidente della Suprema Corte Giovanni Mammone nel suo intervento per l'inaugurazione dell'anno giudiziario - il primo con la partecipazione del governo gialloverde rappresentato dal premier Giuseppe Conte – alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Bonafede, entro febbraio riforma rito civile
“Entro la prima metà di febbraio 2019 sarà depositato un disegno di legge delega avente ad oggetto la riforma del rito civile, che introdurrà meccanismi semplificatori per le cause riservate alla decisione del tribunale in composizione monocratica e collegiale, per il giudizio dinanzi al giudice di pace e per le impugnazioni”. Lo ha detto il ministro della giustizia, Alfonso Bonafede, al Senato nella Relazione annuale sull'amministrazione della giustizia. Il Guardasigilli, in apertura del suo intervento, ...

L'assemblea condominiale detta le regole sui rifiuti
La modifica del servizio di raccolta dei rifiuti per adeguarlo alle nuove prescrizioni igieniche comunali «è di esclusiva competenza dell'assemblea condominiale a cui spetta il compito di individuare le nuove modalità di espletamento del servizio comune» (Corte di Cassazione, ordinanza 30455/2018).

Elezioni forensi, il Cdm approva la proroga di sei mesi
Sarà possibile rinviare le elezioni forensi fino al prossimo luglio. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della giustizia Alfonso Bonafede, ha infatti approvato ieri un decreto-legge che introduce misure urgenti e indifferibili per assicurare condizioni di ordinato rinnovo dei consigli degli ordini circondariali forensi scaduti il 31 dicembre 2018, superando, a tutela della loro funzionalità - si legge in una nota del Governo -, le incertezze applicative ...

Fallimenti, il Cdm vara il nuovo Codice della crisi di impresa
Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro della giustizia Alfonso Bonafede, ha approvato ieri, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza. Il Codice, si spiega, ha l'obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali, con due principali finalità: consentire una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese e salvaguardare la capacità imprenditoriale di coloro che vanno incontro ...

Calo consistente degli indennizzi da versare per condanne della Cedu
Netto calo degli importi da versare per gli indennizzi dovuti dall'Italia in esecuzione di sentenze di condanna inflitte dalla Corte europea dei diritti dell'uomo o di decisioni di radiazione dal ruolo dopo la conclusione di un regolamento amichevole. Da 77 milioni di euro corrisposti nel 2015, l'Italia è scesa a 4,5 milioni nel 2017 che, tradotto in percentuale, vuol dire -94,08% rispetto al 2015 e -71,22% con riferimento al 2016, anno nel quale il Governo ha dovuto versare quasi 16 milioni.

Il ddl Anticorruzione è legge
Il Ddl anticorruzione è legge. L'Aula della Camera ha approvato ieri con 304 sì, 106 no e 19 astenuti il testo che è uno dei cavalli di battaglia del M5S. Ampiamente rispettato il timing annunciato dal Guardasigilli Alfonso Bonafede che, dopo la cancellazione al Senato della norma che depotenziava il reato di peculato, aveva assicurato il via libera definitivo entro Natale. Un via libera definitivo che arriva in tempo per lo 'Spazzacorrotti Day', con tanto di banchetti e gazebi targati M5s in piazza, ...

«Prescrizione, riforma inaccettabile. Penalisti in sciopero»
Dobbiamo usare ogni strumento consentito per chiarire a tutti perché la riforma della prescrizione, inserita nel Ddl anticorruzione (si veda pag. 7), è inaccettabile. Gian Domenico Caiazza, alla guida dell'Unione camere penali dal 21 ottobre, spiega le ragioni di una nuova astensione dalle udienze il 17 e il 18 dicembre, -con manifestazione nazionale a Bari il 18 - decisa dopo lo sciopero di quattro giorni fatto a novembre.

Antitrust: al via le nuove soglie per la notifica delle concentrazioni
Con legge del 4 agosto 2017 n. 124, in vigore dal 29 agosto scorso, è stata introdotta la tanto attesa riforma delle soglie di fatturato che rendono obbligatoria la comunicazione di una concentrazione tra imprese all'Autorità italiana della concorrenza (AGCM). Le nuove soglie saranno immediatamente applicabili a tutte le concentrazioni realizzate dopo il 29 agosto, indipendentemente dal settore industriale delle imprese coinvolte. Le nuove soglie, inoltre, porteranno ad un innalzamento del numero ...

Micropermanenti: indennizzi più alti in linea con gli indici Istat
Il ministero dello Sviluppo economico, come ogni anno, ha provveduto all'aggiornamento degli importi per il risarcimento del danno biologico per le lesioni di lieve entità, derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, ai sensi dell'articolo 139, quinto comma, del codice delle assicurazioni private

Avvocati: due legali su tre pessimisti sul futuro
Incertezza per la propria condizione professionale. Due terzi degli avvocati italiani guardano con preoccupazione al proprio futuro e non credono più alla possibilità di un miglioramento.Il Censis afferma che l'avvocatura è una professione ancora prestigiosa ma ferita dalla crisi, con un 44,9% dei professionisti che ha subito un ridimensionamento delle entrate nel 2016. I report comunicati da alcuni studi legali raccontano di fatturati in crescita, di aumento dei dividendi per i soci equity, di ...

Inps: restituzione di benefici contributivi su contratti di lavoro considerati aiuti di stato
Punto a favore dell'Inps per quanto riguarda il recupero degli sgravi contributivi alle imprese su contratti di formazione e...

Consob: censura per aumento di capitale di Banca Marche senza nota Bankitalia
Piena responsabilità dei vari componenti del consiglio di amministrazione della Banca delle Marche in relazione all'omessa indicazione...

Niente omesso versamento per la srl costretta a fare fronte a fatture Parmalat
Non sussiste il reato di mancato versamento dell'Iva se la società è stata costretta dal commissario straordinario a fare fronte alle fatture...

No a multa con autovelox su strade non ritenute ad alto scorrimento dal Prefetto
Accolto il ricorso dell'automobilista che si è visto notificare una multa per infrazione al codice della strada accertata mediante...

Giovani detenuti: la musica rappresenta una valida valvola di sfogo
L'impegno sociale del rap per dare voce a chi non ha voce. E' l'obiettivo del laboratorio di "Scrittura e produzione musicale"

Caccia: Consulta respinge ricorso Governo su legge Veneto
La Corte Costituzionale ha dichiarato “non fondato e inammissibile” il ricorso proposto il 26 febbraio 2018 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la dichiarazione di illegittimità costituzionale della legge della Regione Veneto sulla caccia, con il quale è stata autorizzata la possibilità di autorizzazioni automatiche nei confronti della selvaggina migratoria. Lo rende noto oggi l'Avvocatura regionale.La Corte ha ritenuto che la nuova disciplina non riduce la tutela dell'ambiente e dell'ecosistema ...

Cassazione: treni da incubo, non risarcibile stress pendolari
Sempre più amara la vita dei pendolari a bordo di Trenitalia: svanisce la possibilità di avere un piccolo indennizzo per i disagi patiti. La Cassazione ha infatti stabilito che per ottenere il risarcimento per lo stress dei viaggi da incubo non basta aver viaggiato in piedi su treni gelati d'inverno e torridi in estate in ritardo sette mesi su sette, con bagni sporchi e mai un posto a sedere libero, in palese violazione degli standard di “comfort del viaggio” siglati con le Regioni. Per questo ...

Bonafede, con Cantone proficua collaborazione
Con il presidente dell'Anac Raffaele Cantone “c'è stata e c'è una proficua collaborazione” nella lotta alla corruzione. Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede in un passaggio del suo intervento all'evento organizzato dall'Anm. Lo ha fatto parlando del rapporto di dialogo che c'è anche con l'Anm e con il procuratore Cafiero De Raho in materia di lotta alle mafie. Un confronto che, ha assicurato, sarà ancora più assiduo nel corso dei prossimi mesi.

Bongiorno, no a stop prescrizione senza riforma
Il video sull'arrivo di Cesare Battisti in Italia “è stato sicuramente un errore. Ma ho apprezzato Bonafede che ha riconosciuto questo errore. Spesso si fanno degli errori e poi non si ha la forza per riconoscerli. Bonafede ha detto pubblicamente 'ho sbagliato', tanto di cappello”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, intervenendo ad 'Omnibus', su La7. “Per il resto, con il ministro Bonafede fino a ieri abbiamo lavorato insieme, perché c'è l'assoluta necessità ...

Bonafede, riforma fallimentare è passo avanti
La “riforma fallimentare, che ha completato il suo percorso con i decreti attuativi è un passo avanti non per una categoria o un'altra, ma per tutto il mondo delle imprese”. Lo ha detto al question time il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede in risposta all'interrogazione dellasenatrice Anna Maria Bernini. Sull'affidamento delle funzioni di curatore e di liquidatore ai consulenti del lavoro previsto dal nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, il ministro Bonafede ha chiarito ...

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA
IN VENETO OGNI 3 MESI QUASI 3.000 NUOVI RICORSI. PADOVA AL 2° POSTO PER RICORSI PENDENTI. Lunedì 18 febbraio a Padova - Villa Borromeo Sarmeola di Rubano - il convegno nazionale su "Riforma della giustizia tributaria. Nasce la quinta magistratura, nascono i Tribunali tributari" organizzato dall'Ordine dei Commercialisti e dalla Camera Avvocati Tributaristi del Veneto.Secondo i dati del Ministero Economia e Finanze sul contenzioso tributario italiano nei primi nove mesi del 2018 erano 399.058 al ...

DLA Piper con ILPRA per la quotazione su AIM Italia
DLA Piper ha assistito ILPRA, PMI innovativa attiva nel settore del packaging con un'ampia gamma di macchine e soluzoni tecnologiche per il confezionamento di prodotti alimentari, cosmetici e medicali, che ha ricevuto l'ammissione alla negoziazione delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana. DLA Piper ha agito con un team multidisciplinare coordinato da Vincenzo Armeno sotto la ...

PORTOLANO CAVALLO CON BVA GROUP NELL'UNIONE CON DOXA
Gli studi legali Portolano Cavallo e Linklaters hanno assistito rispettivamente BVA Group e Alchimia S.p.A. nell'unione comunicata in data odierna tra BVA Group e Doxa, volta a creare una delle più importanti realtà nel campo delle ricerche di mercato su scala internazionale.L'operazione si concretizza in uno scambio azionario: Alchimia S.p.A., la holding di partecipazioni controllata al 100% dall'imprenditrice Marina Salamon a cui fa capo Doxa, reinvestirà la maggioranza di quanto ricevuto in ...

LEGANCE CON UBI BANCA E AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA IN UN'OPERAZIONE DI REVOLVING DA 100 MILIONI DI EURO
Legance - Avvocati Associati ha agito quale project counsel in favore di UBI Banca S.p.A. e di Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A., concessionaria dell'Autostrada A4 e parte del Gruppo A4 Holding, nell'operazione di finanziamento di tipo revolving per un importo pari a 100 milioni di Euro, finalizzata a soddisfare le generali esigenze di liquidità della società.Il team di Legance ha supportato le parti in tutte le fasi dell'operazione, dalla strutturazione del finanziamento, alla negoziazione ...

Lombardi Segni e Associati nel concordato di Valtur (oggi T. One)
Lo Studio Lombardi Segni e Associati ha assistito Valtur (oggi T. One), società storicamente operante nel settore del turismo, nella procedura di concordato preventivo che è stata omologata dal Tribunale di Milano dopo aver ottenuto il voto favorevole di quasi l'80% dei creditori, soglia molto elevata se si considera che l'astensione non equivale più a consenso a seguito delle recenti modifiche normative. L'operazione si è caratterizzata per un bilanciamento tra elementi di continuità aziendale ...
Copyright © 2001-2018 Studio legale Colaluce. VAT: IT 02145500720 - All rights reserved.  | Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy