Register |  | Tuesday, July 16, 2019
Diritto24 - Il Sole 24 Ore

Processo civile, parte la riforma Cnf, richieste accolte
Eliminazione del filtro di inammissibilità nel giudizio d'appello, semplificazione della negoziazione assistita attraverso modelli di convenzione la cui elaborazione è delegata al Consiglio Nazionale Forense, con estensione anche alle controversie in materia di lavoro. E, sempre nel contesto extragiudiziale, l'affermazione di poteri di istruzione, con possibilità di trasferimento delle relative acquisizioni probatorie anche nel processo. Sono questi alcuni dei capisaldi della legge delega sul processo ...

Riforma procedura penale, sanzioni per Pm che sforano indagini
Un'unica proroga per le indagini preliminari e nuovi termini di durata massima. Ma anche sanzioni disciplinari per i pubblici ministeri che non si attengono alla tempistica per la richiesta di archiviazione o di rinvio a giudizio per «dolo o negligenza inescusabile». Non solo, scatta anche l'obbligo di depositare, cioè di "svelare", gli atti di indagine compiuti da parte dei pubblici ministeri che entro tre mesi dalla scadenza del termine massimo restano inerti. E chi non lo farà, sempre per dolo ...

Consiglieri ordine forense, divieto terzo mandato anche per chi era già in carica
Le condizioni di eguaglianza stabilite dall'articolo 51 della Costituzione per accedere «alle cariche elettive» possono essere compromesse se alla competizione - come quella per diventare consigliere dell'ordine forense - può partecipare chi ha ricoperto due (o più) mandati consecutivi, consolidando così un forte legame con una parte dell'elettorato. Il divieto del terzo mandato consecutivo favorisce inoltre il fisiologico ricambio all'interno dell'organo, immettendo "forze fresche" nel meccanismo ...

Consiglieri ordine forense, divieto terzo mandato anche per chi era già in carica
Il divieto del terzo mandato consecutivo favorisce il fisiologico ricambio all'interno dell'organo, immettendo "forze fresche" nel meccanismo rappresentativo e blocca il rischio di cristallizzazione della rappresentanza. Si tratta dunque di un divieto in linea con il principio del buon andamento dell'amministrazione, in particolare nelle sue declinazioni di imparzialità e trasparenza. Queste, in estrema sintesi, le motivazioni della sentenza n. 173, depositata oggi con la quale la Corte costituzionale ...

Contributi in autoliquidazione: niente sanzioni per chi paga la prima rata entro settembre
Niente sanzioni ed interessi per i pagamenti in autoliquidazione connessi alla prima rata del Modello 5/2019, in scadenza il prossimo 31 luglio, se effettuati entro il 30 settembre 2019. Lo comunica la Cassa forense con una nota a firma del presidente Nunzio Luciano

Processo tributario telematico, notifiche Pec 24 ore su 24
Notifiche degli atti 24 ore su 24 (anche con firma Pades e non soltanto Cades dal 6 luglio) e rimessione in termini in caso di malfunzionamento del sistema. I chiarimenti a pochi giorni dell'entrata in vigore del processo tributario telematico arrivano dalla circolare n. 1 della Direzione della Giustizia tributaria del Ministero dell'Economia e della Finanze, datata 4 luglio 2019, recante "Nuove disposizioni in materia di giustizia tributaria digitale – articolo 16 del decreto legge 23 ottobre ...

La parte civile può impugnare il proscioglimento per prescrizione
Più tutele per la parte civile contro la prescrizione dichiarata nel processo penale. Le Sezioni Unite penali della Cassazione, sentenza n. 28911 del 4 luglio, risolvendo un contrasto giurisprudenziale, hanno infatti affermato che «nei confronti della sentenza di primo grado che dichiari l'estinzione del reato per intervenuta prescrizione, così come contro la sentenza di appello che tale decisione abbia confermato, è ammessa l'impugnazione della parte civile che lamenti l'erronea applicazione della ...

Legittima difesa, applicazione retroattiva per l'eccesso colposo
La riforma della "legittima difesa nel domicilio", la legge n. 36 del 2019, in quanto disciplina più favorevole al reo si applica retroattivamente. A fissare il punto è la Corte di cassazione, sentenza n. 28782 del 2 luglio scorso, affrontando un bizzarro episodio di eccesso colposo di legittima difesa nell'ambito di un litigio tra due vicini di casa. La peculiarità del caso sta nel fatto che la lite – partita con uno scambio di insulti, proseguita con spinte e poi con un morso sotto l'ascella ...

Equo compenso, al via il Nucleo Centrale di monitoraggio
Siglato il Protocollo d'intesa per l'istituzione del Nucleo Centrale di monitoraggio della disciplina dell'equo compenso per la professione forense. A sottoscrivere il documento sono stati, questa mattina nella sede di Via Arenula, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e Andrea Mascherin, presidente del Consiglio Nazionale Forense, l'istituzione che rappresenta l'avvocatura italiana

Riciclaggio, giro di vite su soggetti e adempimenti
Via libera al recepimento della V direttiva antiriciclaggio. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell'economia e delle finanze Giovanni Tria, ha infatti approvato ieri, in esame preliminare, un decreto legislativo che introduce Modifiche ed integrazioni ai Dlgs 25 maggio 2017, n. 90 e n. 92, recanti attuazione della direttiva 2015/849/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 2015, nonché attuazione della direttiva 2018/843/UE del Parlamento ...

Dl sicurezza bis: giro di vite su Ong, incidenti di piazza e violenza negli stadi
Multe salate alle navi che non rispettano il divieto di ingresso nelle acque territoriali, potenziamento delle operazioni di polizia sotto copertura, assunzione di 800 amministrativi per eseguire le sentenze penali, istituzione di un Fondo per i rimpatri di 2 milioni di euro, contrasto alle violenze in occasione di manifestazioni sportive. Queste alcune delle misure contenute nel decreto sicurezza bis approvato oggi dal Consiglio dei ministri.

Giovani Avvocati all'attacco: su sospensione feriale tornare a vecchie regole
L'Associazione italiana giovani avvocati denuncia l'inefficacia della riforma del governo Renzi (Dl n. 134/2014) che ha ridotto a 30 giorni il periodo di sospensione feriale dei termini processuali – fissandolo dal 1° al 31 agosto di ogni anno - e ridotto a 30 giorni anche il periodo di ferie dei magistrati (ordinari, amministrativi, contabili e militari), nonché degli avvocati e procuratori dello Stato. Quella che «indebitamente» era definita dal mondo politico "la chiusura delle aule giudiziarie" ...

Le ultime istruzioni per il concorso in magistratura, cambiano due componenti della commissione
Ai nastri di partenza il concorso per l'accesso in magistratura, da sabato 1° giugno si comincerà con la consegna dei codici. Le prove scritte del concorso a 330 posti di magistrato ordinario, indetto con decreto ministeriale del 10 ottobre 2018, scatteranno martedì 4 giugno. Oggi è stata data notizia che, all'interno della Commissione esaminatrice, sono avvenute due sostituzioni. Il prof. Giancarlo Antonio Ferro, prof. associato dell'Università degli studi di Catania, è nominato componente effettivo, ...

Mansioni superiori, il giudicato non ribalta l'onere sul datore
Nel pubblico impiego privatizzato, il precedente giudicato che ha accertato lo svolgimento di mansioni superiori non spiega i suoi effetti anche sul periodo successivo. Sarà sempre il lavoratore a dover dimostrare la perduranza dell'esercizio delle mansioni e la loro attuale rilevanza. Non vi è dunque un'inversione dell'onere della prova che ponga a carico del datore la dimostrazione del mutamento delle condizioni. Lo ha stabilito, affermando un principio di diritto, la Corte di cassazione, ordinanza ...

L'avvocato che si insinua quale rappresentante dello studio non può opporsi in proprio
L'opposizione al passivo fallimentare – come in generale il sistema delle impugnazioni – richiede l'identità dal punto di vista soggettivo...

Ingiusta detenzione: nell'indennizzo rientra appieno il danno all'immagine
L'ingiusta detenzione non può essere indennizzata attraverso un semplice parametro aritmetico...

Sentenza proscioglimento, legittima l'impugnazione in sede penale ai soli effetti civili
La Corte costituzionale, sentenza n. 176 di oggi, salva la possibilità per la parte civile di impugnare davanti al giudice penale, anziché civile, ed ovviamente ai soli effetti civili, la sentenza di proscioglimento pronunciata in giudizio. Non sono dunque fondate le questioni di legittimità costituzionale dell'articolo 576 del c.p.p., sollevate dalla Corte di appello di Venezia, in riferimento agli artt. 3 e 111, secondo comma, della Costituzione

Ires dimezzata solo per enti ospedalieri senza interpretazione estensiva alle Asl
L'agevolazione fiscale relativa al versamento dimezzato dell'Ires si applica esclusivamente agli enti ospedalieri e non anche...

Tlc: bollette 28 giorni, Consiglio Stato boccia ricorsi compagnie su indennizzi
Nel caso delle bollette a 28 giorni il Consiglio di Stato dà ragione ad Agcom riguardo all'obbligo di indennizzare i consumatori dei giorni erosi con questo tipo di fatturazione. E' quanto si legge nei dispositivi delle tre sentenze emesse dal giudice amministrativo riguardo ai ricorsi presentati da Fastweb, Wind Tre e Vodafone Italia contro la decisione dell'Autorità. Il giudice amministrativo di secondo grado ha infatti respinto i ricorsi delle compagnie telefoniche contro la decisione dell'Autorità ...

Tar annulla nomina presidente Corte appello Torino
Il Tar del Lazio ha annullato la nomina del magistrato Edoardo Barelli Innocenti alla presidenza della Corte d'appello di Torino. I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso di un altro magistrato, il catanese Nunzio Sarpietro.

Riforma processo civile: Cnf, accolte nostre richieste
"Il Consiglio Nazionale Forense manifesta la propria condivisione per il metodo finora seguito dal Ministro, di confronto allo stesso tavolo tra i protagonisti del processo, segnatamente magistrati e avvocati". Lo scrive in una nota il Consiglio nazionale forense. "Sono sicuramente positivi – prosegue il comunicato - gli approdi che consentono il superamento di modelli inizialmente prospettati (volti in particolare ad accentuare le preclusioni collegandole agli atti introduttivi e a comprimere ...

OCF: riforma processo civile, proseguire con il metodo della concertazione
L'Organismo Congressuale Forense ha incontrato ieri pomeriggio il Ministro della Giustizia al Tavolo per la riforma del processo civile insieme ai rappresentanti di CNF, ANM, UNCC e AIGA. Lo comunica l'Ocf con una nota. L'Organismo Forense, prosegue il comunicato, ha apprezzato il fatto che si sia accantonato lo strumento della legislazione d'urgenza a favore della formulazione di una bozza di legge delega ed il recepimento di parti significative delle richieste formulate dall'Avvocatura.In particolare, ...

Csm sospende Palamara da funzioni e stipendio
La Sezione disciplinare del Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio il pm romano Luca Palamara, indagato a Perugia per corruzione. Il tribunale delle toghe ha così accolto la richiesta avanzata dal Pg della Cassazione Riccardo Fuzio. A Palamara viene contestato di aver violato i suoi doveri di magistrato per le vicende al centro dell'inchiesta di Perugia,dove è accusato di aver messo le sue funzioni di magistrato a disposizione dell'imprenditore e suo amico Fabrizio Centofanti in cambio ...

Arata e Associati e BMLex ottengono sequestro di siti fake Piquadro
I legali di Piquadro s.p.a., l'avvocato Carlo Tremolada, partner dello studio Arata e Associati, e l'avvocato Cristiano Bacchini, partner di BMLex – Studio legale Bacchini Mazzitelli, hanno ottenuto in via cautelare, nell'interesse della società, il sequestro preventivo – mediante cancellazione e/o oscuramento - di alcuni domini fake (registrati a Panama) in danno di Piquadro. La denuncia/querela (depositata alla Polizia Postale di Bologna a integrazione di precedenti denunce) era stata fatta ...

LS Lexjus Sinacta con Unifidi nella fusione con Artigiancredito
LS Lexius Sinacta , con i partner Gianluigi SERAFINI e Francesca Capodiferro per L' area corporate - regolamentare ed Alvise Gaston Bragadin per gli aspetti giuslavoristici , advisor legale nell' ambito dell' operazione di fusione fra Artigiancredito Toscano e Unifidi Emilia Romagna . Con l'operazione , che ha visto coinvolti come advisor finanziari Prometeia e PWC (PriceWaterHouseCoopers) ,e' nata una realtà con oltre 80Mila aziende socie che diviene il secondo consorzio fidi italiano per impieghi ...

Ferrante e Guccione supportano ARBO nell'accordo di programma per l'areale ferroviario di Bolzano
Maria Ferrante e Claudio Guccione, partners dello studio legale P&I Guccione e Associati, hanno assistito la società Areale di Bolzano - ABZ SpA nella firma dell'accordo di programma, sottoscritto da Areale di Bolzano - ABZ SpA, Comune e Provincia di Bolzano, RFI- Rete Ferroviaria Italiana SpA, Trenitalia SpA e FS Sistemi Urbani Srl, per avviare ufficialmente l'operazione di riqualificazione dell' area dell'areale di Bolzano che prevede la realizzazione di una nuova stazione ferroviaria all'avanguardia ...

OSBORNE CLARKE E NCTM NELL'ACQUISIZIONE DI SARG DA PARTE DI ASSIETTA PRIVATE EQUITY
Milano, 15 luglio 2019 – Osborne Clarke con un team guidato dal partner Alessandro Villa, coadiuvato all'associate Giulia Basile e dal trainee Davide Alesso per gli aspetti corporate e con un team composto dal partner Andrea Pinto e dall'associate Laura Cipollone per la parte finanziaria, ha assistito Assietta Private Equity SGR nell'acquisizione del 100% di Sarg S.r.l., società con sede a Bollate che opera nel settore ricerca, progettazione, costruzione, commercializzazione di macchine e apparecchiature ...

Tonucci & Partners con il Venezia FC per la riammissione nel Campionato di Serie B
Tonucci & Partners, con il team composto dal partner Gianluca Cambareri per i profili di diritto sportivo, dai partner Alberto Fantini e Luca Spaziani e dagli associate Giuseppe Falla e Jacopo Fronticelli Baldelli per i profili di diritto amministrativo, e dal partner Alessandro Vasta per gli aspetti societari, ha assistito la società Venezia Football Club nelle varie fasi che hanno portato il Club alla riammissione in Serie B per la stagione sportiva 2019/2020.
Copyright © 2001-2018 Studio legale Colaluce. VAT: IT 02145500720 - All rights reserved.  | Terms Of Use | Privacy Statement