Lista Blog
Archivio Blog
Disclaimer
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità; non può pertanto considerarsi una testata giornalistica, nè un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001 (Legge Urbani).
   
 
Registrazione |  | martedì 18 dicembre 2018
Accessi blog più recenti
La presentazione della relazione della Commissione ministeriale sulla corruzione
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 29/03/2012 13.41
Negli approfondimenti il video della presentazione della relazione redatta dalla Commissione ministeriale per l'elaborazione di misure per la prevenzione della corruzione, coordinata dal Cons. Roberto Garofoli.
A questo link il documento di sintesi.
Inoltre...

Relazione della Commissione Europea sullo stato di attuazione della direttiva
2003/8/CE sul patrocinio a spese dello Stato
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 26/03/2012 17.05
La Commissione europea nel rapporto COM (2012) 71 diffuso il 23 febbraio scorso sullo stato di attuazione della direttiva 2003/8/CE del 27 gennaio 2003, intesa a migliorare l’accesso alla giustizia nelle controversie transfrontaliere attraverso la definizione di norme minime comuni relative al patrocinio a spese dello Stato, ha ribadito che nello spazio di giustizia europeo la complessità dei sistemi giuridici e amministrativi dei vari Stati non deve scoraggiare i cittadini e le imprese dall’esercitare i loro diritti. I cittadini europei dovrebbero poter rivolgersi con la stessa facilità ai giudici e alle autorità nel proprio o in qualsiasi altro Stato membro. L’accesso alla giustizi ...
Inoltre...

L'AGCM ha avviato una istruttoria nei confronti di Poste Italiane per possibile abuso
di posizione dominante nei servizi postali liberalizzati
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 16/03/2012 10.43

Il procedimento avviato dovrà valutare se i comportamenti di Poste Italiane S.p.a. possono configurare un abuso di posizione dominante in violazione dell’art. 102 del Trattato Europeo, nell’ipotesi in cui venisse accertato che la stessa fornisce in esenzione IVA anche i servizi oggetto di negoziazione individuale. Infatti, mentre tutti gli operatori postali devono applicare sui prezzi offerti l’imposta sul valore aggiunto, Poste Italiane S.p.a. beneficerebbe di un notevole vantaggio competitivo potendo formulare offerte esenti da IVA. Nel merito, Poste Italiane S.p.a. sarebbe in condizione, non per ragioni di efficienza economica ma per il favorevole trattamento fiscale, di formulare offerte che potrebbero non essere replicabili, perché costerebbero almeno il 20% in meno rispetto a quelle formulabili dai ...

Inoltre...

La conferenza-stampa Monti-Merkel
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 15/03/2012 10.55
Negli approfondimenti il video della conferenza-stampa tenutasi al termine dell'incontro tra il Presidente del Consiglio, Mario Monti, ed il Cancelliere della Repubblica Federale di Germania, Angela Merkel, sui temi politici dell'unificazione fiscale.
Inoltre...

Il TAR Lazio riconosce la legittimità del c.d. "equo compenso" per la riproduzione privata
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 11/03/2012 14.56
E' stata depositata in data 2.3.2012 la sentenza del TAR del Lazio (Sezione Seconda Quater) avente ad oggetto la richiesta di annullamento del decreto sottoscritto in data 30 dicembre 2009, con il quale il Ministro p.t. per i Beni e le Attività Culturali ha stabilito la determinazione del compenso per la riproduzione privata di fonogrammi e di videogrammi, nonchè del relativo "Allegato tecnico", nonchè di ogni altro atto a questo connesso, antecedente e/o conseguente, ivi compresa la relazione illustrativa predisposta dall'Ufficio Legislativo del Ministero per i Beni e le attività culturali; in sostanza il c.d. "equo compenso" per la riproduzione privata di fonogrammi e di videogrammi.
La sentenz ...
Inoltre...

La CGUE investita dall'Audiencia Nacional spagnola sulla tutela del diritto all'oblio
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 05/03/2012 23.09
L'Alta Corte di Spagna, l'Audiencia Nacional, ha chiesto alla Corte di Giustizia UE di pronunciarsi su alcune questioni pregiudiziali in tema di "diritto all'oblio". La sentenza è a questo link. La CGUE dovrà quindi stabilire:
- se sia applicabile la legge nazionale di uno Stato membro in materia di protezione dei dati, qualora società non stabilite nell’Unione Europea gestiscano motori di ricerca i cui servizi sono consultati e destinati anche ai cittadini di tale nazione;
- quale sia il ruolo assunto da tali società nel trattamento dei dati;
- quale tutela esse offrono in tema di "diritto all’oblio".
Per l'Alta Corte la "protezione effettiva di questo diritto fondamentale non può dipendere da dove l' ...
Inoltre...

L'Italia condannata dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo per i respingimenti in Libia
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 23/02/2012 19.32
La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo con la sentenza di oggi ha condannato l'Italia per i respingimenti verso la Libia. Nel caso Hirsi, riguardante 24 persone nel 2009, sono stati violati 3 principi fondamentali: il divieto di sottoporre a tortura e trattamenti disumani e degradanti (art. 3 CEDU), l’impossibilità di ricorso (art.13 CEDU) e il divieto di espulsioni collettive (art.4 IV Protocollo aggiuntivo CEDU). La Corte quindi per la prima volta ha equiparato il respingimento collettivo alla frontiera e in alto mare alle espulsioni collettive nei confronti di chi è già nel territorio.
L'Italia è inoltre stata condannata a versare un risarcimento di 15mila euro più le spese a 22 delle 24 vittime, in quanto due ricorsi non sono stati giudicati ammissibili. I legali dei ricorrenti hanno, invece, rinunciato alla ref ...
Inoltre...

La sentenza della CGUE emessa il 24.11.2011 nel procedimento c-379/10
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 20/02/2012 19.01
Ne avevamo parlato qui e qui. Ora vi proponiamo negli approfondimenti il video relativo alla lettura del dispositivo ("l’esclusione ovvero la limitazione della responsabilità dello Stato ai casi di dolo o di colpa grave è contraria al principio generale di responsabilità degli Stati membri per violazione del diritto dell’Unione da parte di un organo giurisdizionale di ultimo grado"). A questo link il comunicato diffuso dalla Corte di Giustizia.
Inoltre...

Ricerca Blog
Modalità d'uso


Chiunque può accedere al blog per leggere i post.
Questi sono visualizzati in ordine cronologico; quello più in alto nella prima pagina è il più recente.
Nella pagina iniziale sono mostrati, oltre ai titoli dei post, dei brevi sunti del loro contenuto; per visualizzare gli approfondimenti dei post occorre cliccare sul link "Inoltre...".
Per leggere i post scritti in un determinato giorno si può utilizzare il calendario nella colonna di sinistra; per leggere i post scritti in un mese si può accedere all’archivio mensile, sempre nella colonna di sinistra; per leggere solo i post di un determinato blog, basta cliccare sul relativo titolo indicato nella lista.
Per scrivere un commento o un articolo è necessario registrarsi.
Altri Blog consigliati
Copyright © 2001-2018 Studio legale Colaluce. VAT: IT 02145500720 - All rights reserved.  | Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy