Lista Blog
Archivio Blog
Disclaimer
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità; non può pertanto considerarsi una testata giornalistica, nè un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001 (Legge Urbani).
   
 
Registrazione |  | domenica 16 dicembre 2018
Accessi blog più recenti
La Corte di Giustizia UE si esprime sull'«equo compenso» di cui
all’art.5 n.2 lett.b della dir.2001/29/CE
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 23/10/2010 9.15
Con sentenza del 21 ottobre u.s., resa nel procedimento C‑467/08 aperto per la pronuncia pregiudiziale sull’interpretazione della nozione di "equo compenso" di cui all’art.5 n.2 lett.b, della dir.2001/29/CE, sull’armonizzazione di taluni aspetti del diritto d’autore e dei diritti connessi nella società dell’informazione, da corrispondersi ai titolari dei diritti d’autore ai sensi della c.d. "eccezione per copia privata", la terza Sezione della Corte di Giustizia UE così si è espressa:
"1) La nozione di «equo compenso» ...
Inoltre...

Aperta una procedura di infrazione UE (C-379/10) contro l'Italia
per l'attuale disciplina sulla responsabilità civile dei magistrati
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 18/10/2010 12.50
La violazione del diritto comunitario, a detta della Commissione di Bruxelles la quale ha presentato ricorso alla Corte di Giustizia ai sensi dell'art.258 TFUE, sarebbe costituita dalla eccessiva restrittività delle previsioni contenute dalla legge Vassalli (L.117/1988) sulla responsabilità civile dei magistrati italiani (e dello Stato italiano per fatti commessi da magistrati nelle loro funzioni). Detta legge infatti limita la responsabilità dello Stato ai soli casi di dolo o colpa grave del magistrato e non la prevede per le violazioni del diritto comunitario.
La questione è stata sollevata in conseguenza della sentenza resa dalla Corte di Lussemburgo il 13 giugno 2006 nella causa C ...
Inoltre...

La Corte d'appello di Parigi conferma la condanna inflitta dal Tribunale
di primo grado ad Ebay per violazione del marchio "Louis Vuitton"
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 27/09/2010 17.20
La Corte parigina ha ritenuto che il ruolo svolto da Ebay Inc. nelle transazioni on line non fosse "neutro" bensì "attivo"; ha ritenuto infatti tale ruolo come una mediazione tecnicamente pregnante, volta a favorire e promuovere le attività fra venditori e consumatori attraverso un sistema in grado di massimizzare i propri profitti (sotto forma di commissioni di vendita).
Richiamando la sentenza della Corte di Giustizia UE del 23 marzo 2010 la Corte parigina ha escluso che Ebay fosse un provider svolgente funzioni meramente tecniche, automatiche e passive, ritenendolo invece un "hoster attivo" che con il proprio servizio ha agevolato vendite di prodotti contraffatti.
A questo
Inoltre...

In Spagna Youtube viene considerato intermediario non responsabile
degli "upload" dei propri utenti
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 27/09/2010 16.00
A questo link la sentenza con cui il Tribunale di commercio di Madrid ha rigettato la domanda proposta da Telecinco nei riguardi di Youtube per assunta violazione di norme sul copyright riguardo ad alcuni video caricati sulla detta piattaforma direttamente dagli utenti.

Il Tribunal de Grande Instance de Paris condanna Google Inc. ad un risarcimento
simbolico per risultati diffamanti nel servizio "Google Suggest"
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 27/09/2010 9.11
Il Tribunal de Grande Instance de Paris, con una interessante sentenza, ha ravvisato la responsabilità civile solidale di Google Inc. e del suo direttore editoriale per la pubblicazione fra i risultati di "Google Suggest" di riferimenti diffamatori nei riguardi di un soggetto condannato con pena non definitiva; ha inoltre stabilito la rimozione dei detti riferimenti diffamatatori dai risultati di "Google Suggest" ed ha disposto una penale per il ritardo nell'esecuzione della decisione.

Consultazione pubblica sul futuro del commercio elettronico
nel mercato interno e sull'attuazione della direttiva 2000/31/CE
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 17/08/2010 9.24
La DG Internal Market ha lanciato a questo link una consultazione pubblica, aperta a cittadini, organizzazioni private (imprese e professionisti) ed enti pubblici fino al 15 ottobre 2010, al fine di valutare l'impatto economico e giuridico che ha avuto nei 10 anni trascorsi la dir.2000/31/CE. In particolare essa si prefigge lo scopo di esaminare i risultati applicativi circa la rimozione degli ostacoli alla libera circolazione dei servizi ed il grado di uniformità delle regole e delle prassi negli Stati membri (ciò per favorire ulteriormente la fiducia nelle transazioni online e sviluppare l'uso dei nuovi strumenti telematici).

Inaugurato il portale europeo della giustizia elettronica
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 17/07/2010 10.45
L'UE ha lanciato il portale europeo di e-justice: uno sportello unico online per cittadini, imprese, avvocati e magistrati che consentirà di trovare risposte alle questioni giuridiche transnazionali e promuovere la comprensione reciproca dei diversi sistemi giuridici, contribuendo alla creazione di uno spazio unico di giustizia. La prima versione fornirà informazioni su leggi e prassi di tutti gli Stati membri (informazioni sul patrocinio a spese dello Stato, collegamenti a banche dati giuridiche ed a registri di cancelleria fallimentari e relativi ad esecuzioni immobiliari).
Negli approfondimenti il video di presentazione.
Inoltre...

Le "keywords" di marchi d'impresa registrati possono essere usate
(a determinate condizioni) per l'indicizzazione nei motori di ricerca
anche da parte dei rivenditori
Eurolegal.it Blog Da Administrator Account il 09/07/2010 16.07
La Corte di Giustizia ha confermato nella sentenza dell'8 luglio 2010, resa nel procedimento C‑558/08, l'orientamento già espresso nella sentenza 23 marzo 2010 (cause riunite da C‑236/08 a C‑238/08) per il quale:
- l’art. 5, n. 1, della Prima direttiva del Consiglio 21 dicembre 1988, 89/104/CEE, sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di marchi di impresa, come modificata dall’Accordo sullo Spazio economico europeo del 2 maggio 1992, deve essere interpretato nel senso che il titolare di un marchio ha il diritto di vietare che un inserzionista faccia – a partire da una parola chiave identica o simile a tale marchio, da lui scelta, senza il consenso del detto titolare, nell’ambito di un servizio di posizionamento su Inter ...
Inoltre...

Ricerca Blog
Modalità d'uso


Chiunque può accedere al blog per leggere i post.
Questi sono visualizzati in ordine cronologico; quello più in alto nella prima pagina è il più recente.
Nella pagina iniziale sono mostrati, oltre ai titoli dei post, dei brevi sunti del loro contenuto; per visualizzare gli approfondimenti dei post occorre cliccare sul link "Inoltre...".
Per leggere i post scritti in un determinato giorno si può utilizzare il calendario nella colonna di sinistra; per leggere i post scritti in un mese si può accedere all’archivio mensile, sempre nella colonna di sinistra; per leggere solo i post di un determinato blog, basta cliccare sul relativo titolo indicato nella lista.
Per scrivere un commento o un articolo è necessario registrarsi.
Altri Blog consigliati
Copyright © 2001-2018 Studio legale Colaluce. VAT: IT 02145500720 - All rights reserved.  | Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy